Tartufaiilperugino.it si avvale di cookie tecnici per le finalità illustrate nella privacy policy. Se accedi a un qualunque elemento sottostante acconsenti a utilizzarli.

Associazione Tartufai "Il Perugino"

Manifestazioni fuori Regione

Italia

Fonte turismoitalianews.it

I Weekend del Tartufo

 

Ottobre 2012 propone moltissimi eventi legati al tartufo. Sabato 13 ottobre, alle 16.30, al Tru.Mu. di Borgofranco sul Po, per il XVII convegno lombardo sul pregiato fungo l’amministrazione comunale organizza con la collaborazione della Strada del Tartufo e le realtà associazionistiche locali la prima asta di tartufo. Tra gli ospiti dell’iniziativa, nell’ottica di una promozione integrata dei territori, l’Associazione Nazionale Città del Tartufo e, più in generale, realtà che valorizzano il prodotto insieme alle altre eccellenze del proprio territorio.

apecchio2012Ad Apecchio, in provincia di Pesaro - Urbino, si rinnova l’appuntamento con la storica Mostra mercato del tartufo bianco e dei prodotti del bosco" in scena, nel centro storico da venerdì 5 a domenica 7 ottobre. Tante le iniziative che animeranno la "Città del tartufo", in provincia di Pesaro Urbino. Oltre alla 30esima mostra mercato, allestita nei giorni di sabato e domenica, anche eventi enogastronomici come "Torniamo all’antico", gara per il miglior vino sfuso marchigiano della festa e la "Miglior colazione d’na volta", preparata dalle osterie rispettando la tradizione locale. L’associazione "Apecchio Città della Birra" organizza, per l’occasione, anche degustazioni delle eccellenze al malto made in Apecchio, Amarcord e Collesi, abbinate alle eccellenze territoriali. Presente anche un’alodegusteria, in piazza XX settembre, mentre sabato 6 ottobre, sarà possibile degustare birra e sigari. L’intrattenimento sarà garantito dall’esposizione di rapaci vivi, artisti di strada, giochi per bambini e lo spettacolo di Guido da Schieti che "trasforma il legno" e intrattiene grandi e piccoli. Tra gli eventi collaterali anche "Andare per Osterie". Nelle vie del centro storico, le caratteristiche vecchie osterie saranno aperte per sorseggiare dell’ottimo vino e assaporare i gustosi piatti tipici, in un clima goliardico e genuino.

Durante i tre giorni della festa è possibile visitare il "museo dei fossili e minerali del monte Nerone", nei suggestivi sotterranei di Palazzo Ubaldini. Ad accompagnarvi in questo viaggio saranno gli esperti ricercatori di fossili del luogo, che vi condurranno attraverso le sale del museo, alla scoperta di una storia che ha settanta milioni di anni.

 

Leggi tutto: I Weekend del Tartufo

Durante la 82esima Fiera internazionale del Tartufo Bianco d'Alba, si segnalano:

1- Il Baccanale del tartufo


Sabato 20 e domenica 21 ottobre tornano il Baccanale del Tartufo e il Borgo si rievoca, due appuntamenti carichi di fascino e tradizione.
La città, nella notte magica del Baccanale del Tartufo, sarà riallestita in una splendida versione medioevale. Il visitatore verrà accolto da torce, fiaccole, sapori e profumi di un tempo imperdibile. Non mancheranno le musiche, i personaggi vaganti, mentre un migliaio di figuranti in costume animeranno Alba, riportando indietro l’orologio del tempo. Così, infatti, la raccontano i turisti che hanno vissuta l’esperienza.


2- Il Borgo si Rievoca


Domenica 16, con il Borgo si rievoca, si entrerà nel vivo della vita medioevale: usanze, canti, grida, abiti, quotidianità, buon bere e buon mangiare. Ci sarà la possibilità di gustare vini e piatti di Langa e Roero in versione moderna e medioevale, oltre che divertirsi, ballare, far festa accompagnati dai borghigiani. Sarà questa una festa di popolo, pronto ad accogliere, nel culmine della Fiera, i suoi amici, che arrivano da lontano: la tradizione dell’ospitalità è sacra per Alba.

Protagonista il tartufo - La notte nera

San Minato

 

lanotteneraLa città di San Miniato diventa teatro di un nuovo evento, “La Notte Nera”, che arricchisce il già sostanzioso cartellone dell’estate sanminiatese con un appuntamento destinato a far parlar di sé. Nella Notte Nera il protagonista assoluto sarà il tartufo nero, il tartufo di stagione che si trova nelle colline sanminiatesi da giugno a settembre.
I commercianti di tartufo di San Miniato e l’Associazione Tartufai faranno bella mostra del pregiato tubero e bar e ristoranti proporranno aperitivi e menu a base di tartufo nero.
Insieme ai tartufi anche tutto il resto dell’enogastronomia sanminiatese. Sarà presente l’Associazione Vignaioli di San Miniato con le proprie aziende che offriranno degustazioni di vini e i produttori del Mercatale di San Miniato, organizzati da Slow Food San Miniato per un’edizione straordinaria del mercato in Piazza del Popolo.
Oltre all’enogastronomia anche tanto spettacolo. Sul palco di Piazza del Popolo si alterneranno musica e show-cooking, di cui si segnala un’imperdibile performance che vedrà protagonisti il critico enogastronomico Leonardo Romanelli e lo chef del Pepenero Gilberto Rossi.
Tutti gli allestimenti e le scenografie saranno curati dalla “Galasso Eventi” di Donato Galasso.
Inoltre per le strade della città andrà in scena lo spettacolo itinerante “Scene Urbane. Sguardi sulla città, sguardi della città”, a cura di “TerritorioTeatro” con Andrea Mancini e Lapo Ciari.
Presso la macelleria Falaschi si esibiranno in concerto i Sir Rhanda, accompagnati dalla performance della scultrice Elena Salvadorini che consentirà al pubblico partecipante di farsi ritrarre una parte del proprio volto in un calco di gesso. Oltre a tutto questo negozi aperti ed edizione straordinaria del mercato dell’antiquariato in Piazza del Seminario.
La manifestazione è organizzata dal Comune di San Miniato e San Miniato Promozione, col supporto di Confcommercio Pisa. “Un evento speciale per San Miniato – dichiarano con soddisfazione Giacomo Gozzini, Assessore alla Promozione del territorio e Giovanni Urti, Presidente di San Miniato Promozione – che si inserisce in una programmazione già buona, rendendola a questo punto davvero di altissimo livello. San Miniato con questa iniziativa esalta la sua vocazione di salotto enogastronomico del territorio e meta di turismo e chiude un cerchio offrendo, a questo punto, ai visitatori manifestazioni per ogni tipologia di tartufo che si trova nel territorio delle colline sanminiatesi”.
L’appuntamento è per sabato 16 giugno a partire dalle 18.30 nel centro storico di San Miniato. Per informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio di San Miniato Promozione in Piazza del Popolo o chiamando al numero 0571 42745

Fonte Savonanews

 

Inizia il 21 Settembre la Festa Nazionale del Tartufo

 

L'importante manifestazione apre ufficialmente il circuito nazionale delle feste dedicate al prezioso tubero ed è organizzata dal comune di Millesimo con la cooperazione delle associazioni cittadine ed è co-finanziata dalla Regione Liguria e dalla Camera di Commercio di Savona. Il venir meno della attività della Comunità Montana Alta Val Bormida, che tradizionalmente organizzava insieme al comune di Millesimo la manifestazione, non ha fermato l'importante evento giunto quest'anno alla ventesima edizione, con il comune di Millesimo capofila, che nel frattempo ha ottenuto la certificazione di “Città del Tartufo” e che insieme all'associazione tartufai e tartuficultori liguri, grazie al sostegno della Regione e della Camera di commercio e grazie all'impegno delle associazioni cittadine continua a rinnovare il tradizionale appuntamento.

Leggi tutto: Millesimo - tutto pronto per la festa del Tartufo